Home / COME RISPARMIARE / Come Risparmiare sulle Bollette

Come Risparmiare sulle Bollette

Tutti quanti siamo alla continua ricerca di metodi pratici e concreti che ci permettano di risparmiare sul costo delle bollette di casa, ma è veramente possibile risparmiare durante un periodo di crisi economica come quello attuale? Ridurre i costi delle bollette è possibile seguendo alcuni semplici e pratici conigli, senza per forza di cose ritrovarsi costretti a rinunciare al necessario per vivere. Alcuni “strategemmi” sono impiegati da diverse persone e assicurano un effetto risparmio di conseguenza.

CONSIGLI SU COME RISPARMIARE DENARO SULLE BOLLETTE

CAMINO: chi possiede un camino all’interno della propria abitazione che, per un motivo o per l’altro, non utilizza durante la stagione invernale potrebbe avvalersi di una sorta di copertura come i palloni appositi offerti e disponibili in commercio. Dati di ricerca confermano che la dispersione del calore provocata dal camino rincara la bolletta del gas, in correlazione a circa 40 metri cubi d’aria dispersi ogni ora.

ELETTRODOMESTICI: il 4% del costo delle intere bollette deriva dagli elettrodomestici che si utilizzano in cucina, il luogo in cui si tende a trascorrre la maggior parte del tempo. Controllare le etichette dei consumi dei propri elettrodomestici può aiutarci a risparmiare optando per dispositivi a basso consumo. Gli elettrodomestici di ultima generazione conservano un prezzo di fascia alta sul mercato, ma consentono un risparmio generale sul costo delle bollette nel lungo periodo.



UTILIZZO DELLA DOCCIA: tutti sanno che utilizzare la doccia al posto della vasca da bagno genera di per sé un risparmio, ma lasciar fuluire l’acqua anche quando ci si stanno insaponando i capelli produce uno spreco inutile. Le docce con boiler o docciatore elettrico permettono di risparmiare sulle tempistiche del tempo trascorso sotto l’acqua, permettendo un risparmio fino al 50% sul costo della bolletta.

SOLAI COIBENTATI: generalmente, secondo gli esperti, una parte del calore finisce per dispersi verso l’alto del soffitto della propria abitazione non coibentata. Una casa coibentata permette di risparmaiare sulla bolletta del gas nel lungo periodo.

TEMPERATURA CALDAIA: abbassare di un grado o due la temperatura della caldaia permette di ottenere un risparmio sulla bolletta del gas. Allo stesso modo una corretta manuntenzione annuale, stipulata anche dalla Legge, consente di evitare gli sprechi a causa dei malfunzionamenti.

FRIGORIFERO: aprire e richiudere il frigorifero, anche quando non necessario, attiva le turbine per mantenere costante la freschezza all’interno, aumentando il costo della bolletta. Il consiglio migliore è dunque quello di aprirlo solamente in caso di necessità.

LAVATRICE: è possibile risparmiare sulla bolletta elettrica attivando la lavatrice solamente a cestello carico, preferendo gli orari serali in cui le tariffe si abbassano a causa di un minor utlizzo.

ACQUA: lavare i piatti all’interno di una bacinella consente di risparmiare sugli sprechi di acqua, allo stesso modo ricilare l’acqua piovana per innafiare l’orto o il giardino. In caso di utilizzo necessario dell’acqua potabile per innaffiare è preferibile optare per una fascia d’orario dopo il tramonto, permettendo una minore evaporazione dell’acqua stessa.

CONFRONTA LE TARIFFE: confrontare le varie opzioni rese disponibili dalle compagnie di gas, eletticità e acqua consente di ottenere un risparmio sulle bollette.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *